Asli Erdogan: “Il carcere ti succhia l’anima, ora non riesco più a scrivere”

La galera, Dante, la sua Turchia. Stasera la scrittrice è al Festival Adriatico Mediterraneo di Ancona, dove riceve il ” Premio 2017 per il suo impegno per la libertà di parola e i diritti civili in Turchia”. E alle 18.30 dialoga con Marco Ansaldo alla Loggia dei Mercanti.

https://www.repubblica.it/cultura/2017/10/26/news/asli_erdogan_il_carcere_ti_succhia_l_anima_ora_non_riesco_piu_a_scrivere_-179375342/