La Turchia di Erdogan è diventata la più grande prigione al mondo per giornalisti

Oltre 150 giornalisti arrestati, in migliaia licenziati senza motivo: ormai basta un tweet contro il governo per finire in carcere per mesi. «La situazione è destinata a peggiorare drammaticamente ma con questo referendum abbiamo capito che sta perdendo consenso e per rimanere al potere sarà obbligato a fare sempre maggiore ricorso alla forza»

http://www.espresso.repubblica.it/attualita/2017/04/20/news/la-turchia-di-erdogan-e-diventata-la-piu-grande-prigione-al-mondo-per-giornalisti-ma-non-tutto-e-perduto-1.299887